Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La cacca storia dell’innominabile al Bioparco di Roma

16 marzo 2017 - 30 giugno 2017

€16,00
La cacca storia dell’innominabile

Al Bioparco di Roma è stata inaugurata la mostra “La cacca storia dell’innominabile” ovvero: ciò che tutti fanno ma di cui pochi parlano!

 “La mostra trae origine dall’omonimo libro della zoologa inglese Nicola Davies – spiega Federico Coccìa, Presidente della Fondazione Bioparco di Roma – ed ha l’obiettivo di far conoscere, in maniera divertente, la naturalità di questo materiale da molteplici punti di vista, a partire da quello fisiologico per arrivare a quello naturalistico ed ecologico, con un filo conduttore:

la cacca è vita, ovvero, senza la cacca degli animali non ci sarebbe terra fertile e quindi non ci sarebbero gli alberi, l’ossigeno, il cibo…non ci sarebbe la vita.”

La rassegna, in doppia lingua, è costituita da dieci sezioni interattive in cui si trovano installazioni tridimensionali e modelli realistici, fra cui due dinosauri con escrementi fossili. E poi la cacca machine, una macchina didattica che illustra il processo digestivo a partire dal cibo ingerito.

Tutto ciò, oltre a coinvolgere i fruitori, favorisce l’apprendimento di una tematica ‘particolare’, che suscita ilarità nei visitatori, soprattutto nei bambini, con garbo e ironia.

Pensata con un linguaggio ed una grafica a misura di bambino, la mostra è di interesse anche per gli adulti, consentendo di apprendere che ben pochi altri materiali si prestano a una simile varietà di utilizzi. La cacca infatti è fonte di cibo, è mezzo di comunicazione, di identificazione, è combustibile, è materiale da costruzione, fertilizzante, nascondiglio, etc.

Scienziati per un giorno – La cacca riveste grande importanza anche per la scienza. Una postazione interattiva permette di calarsi nei panni di scienziati al lavoro:

paleontologi che studiano la cacca fossile, zoologi che analizzano il contenuto di una cacca di volpe, medici/veterinari per osservazione al microscopio di vetrini di feci con parassiti, etologi per rilevare e riconoscere varie tipologie di cacche lungo un percorso allestito.

La cacca: un indispensabile fertilizzante

Una specie di pipistrello, volando sulle zone aride e deserte, riesce con la sua cacca a seminare la terra. In altre parole, se non ci fosse la cacca degli animali non ci sarebbe il suolo vegetale che permette la vita sulla terra.

La cacca del passato – Sono presenti due enormi modelli tridimensionali di dinosauro: un Neovenator salerii, carnivoro, e un Styracosaurus albertensis, erbivoro. Accanto ai modelli ci sono modelli di coproliti, ovvero escrementi fossili.

Al termine del percorso, un plastico stilizzato rappresenta in sequenza la trasformazione della cacca in sostanza concimanti, utili per la crescita delle piante.

La cacca storia dell’innominabile

Fino al 30/6 al Bioparco – Sala degli elefanti, dal mercoledì alla domenica, dalle 11 a chiusura parco, 2 euro, viale del Giardino Zoologico

Commenti

commenti

Dettagli

Inizio:
16 marzo 2017
Fine:
30 giugno 2017
Prezzo:
€16,00
Categoria Evento:
Sito web:
http://www.bioparco.it/

Luogo

Bioparco di Roma
viale del Giardino Zoologico 1
Roma, RM 00197 Italia
+ Google Maps
Telefono:
063608211
Sito web:
http://www.bioparco.it/

Commenti

commenti

Facebook